Normanno non finisce di stupire: dopo il titolo italiano, ecco quello europeo di duathlon (a 71 anni)

Di Gennaro in Romania non trova rivali nelle due prove di corsa e in quella di bike, superandosi dopo il 3° posto del 2014

TERAMO – E’ l’alloro che mancava a Normanno Di Gennaro: dopo aver centrato il podio da terzo classificato nel 2014, l’iron man’ del fondo teramano, a 71 anni ha vinto il campionato europeo di Triathlon Duathlon ai Campionati continentali di Targu Mures in Romania.

Nella categoria 70-74 anni, Di Gennaro si è rivelato il più forte e resistente, chiudendo in 2 ore, 31 minuti e 44 secondi si è aggiudicato il titolo superando i due diretti concorrenti, il tedesco Reinhart Engert e il romeno Ionel Aleonte che non hanno completato la prova.

Il teramano, che lo scorso 24 maggio si era laureato campione italiano di duathlon, già nella prima prova di corsa da 10 km ha marcato con la sua forza la classifica: 44’10” sui 4 giri per i 10 chilometri complessivi, già di ben 9 minuti inferiore al tedesco. Il distacco è diventato abissale con la prova di bicicletta, quando Normanno ha coperto i 38 chilometri in un’ora e 18 minuti, mentre ancora il tedesco ha accusato un ritardo di 6 minuti e mezzo. Di Gennaro ha chiuso la seconda prova di ‘Run’ di 5 chilometri in 5 minuti e 26″ e gli altri concorrenti sono crollati, lasciando la vittoria nelle mani del campione teramano.

Leave a Comment