VIDEO/ Nuovo decoro per la stazione Fs: via le auto, nuove aiuole e restauro dei lampioni

La sosta sarà consentita soltanto a taxi e biciclette. A giorni scomparirà anche la vecchia cabina telefonica

TERAMO – Restyling dell’area esterna della stazione ferroviaria, all’insegna del decoro. Sono state ripulite e sistemate le aiuole, tolti i cartelloni e la cabina telefonica della Telecom ha le ore contate.

In un posto che rappresenta la cartolina di presentazione della città, dove centinaia di persone arrivano e partono, i prossimi passaggi saranno quelli che porteranno a sistemare la nuova segnaletica che vieterà la sosta alle auto e permetterà solo lo stallo ai taxi e alle biciclette. Questo perché si ‘costringerà’ l’utenza che finora ha parcheggiato in maniera selvaggia dinanzi alla stazione ferroviaria a utilizzare la zona di sosta a raso che si trova qualche centinaio di metri oltre il distributore di benzina.

Niente paura, assicura l’assessore Di Bonaventura, per i due lampioni storici che sono stati tolti e sostituiti da due nuovi pali a a energia solare: torneranno al loro posto dopo il restauro.

Ascolta l’assessore Di Bonaventura nel servizio andato in onda nel Tg di R115

Leave a Comment