Concerti delle Abbazie teramane, porte aperte anche alle prove

Presentato dalla Fondazione Tercas il calendario degli eventi musicali negli anfiteatri naturali davanti le chiese teramane

TERAMO – Sono 10 gli appuntamenti in programma per la settima edizione della rassegna Concerti delle Abbazie, a cura dell’Associazione Luzmek in collaborazione con Valle delle Abbazie e l’Agenzia per lo sviluppo locale, ITACA. Il ricco programma musicale svolgerà dal 29 luglio 2021 al 26 agosto 2021 in alcuni dei luoghi più affascinanti della Valle delle Abbazie tra i fiumi Vomano e Mavone, coinvolgendo i siti di interesse del patrimonio culturale, storico e architettonico locale come l’Abbazia di San Salvatore a Canzano, San Giovanni ad Insulam, quelle di Santa Maria di Ronzano, di Santa Maria di Propezzano e l’Abbazia di San Clemente.

Un’edizione particolare perché resa ancor più suggestiva dalla possibilità di assistere addirittura anche al cosiddetto ‘soundcheck’, ovvero le prove dei diversi concerti, un modo per attrarre ancor più. il pubblico, soprattutto quello giovanile. Novità di quest’anno, i percorsi interattivi con QR code con curiosità musicali, naturalistiche e artistico culturali, realizzati in collaborazione con il FAI – Delegazione Provinciale di Teramo e la società acquedottistica Ruzzo Reti.

La nuova edizione del festival sarà l’occasione per scoprire e riscoprire nuove location come il piccolo Anfiteatro dell’Abbazia di Ronzano, il Chiostro dell’Abbazia di Propezzano, la Terrazza del Belvedere e il Teatro Santo Spirito a Cellino Attanasio e la meravigliosa città di Atri.

I concerti si svolgeranno all’aperto e ogni attività sarà svolta nel rispetto delle norme anti Covid-19, in conformità con le disposizioni della Regione Abruzzo e delle Autorità Nazionali. Per garantire il distanziamento interpersonale secondo le misure previste la direzione artistica del festival ha inoltre studiato soluzioni specifiche per ogni location, in modo da garantire il massimo livello di sicurezza al pubblico.

A presentare il cartellone, nel corso della conferenza stampa che si è svolta questa mattina, a Teramo, nella sede della Fondazione Tercas, il direttore artistico, il maestro Carlo Michini e dal responsabile del comitato tecnico-scientifico di LuzmekMauro Di Giuseppe.

Guarda il servizio andato in onda al Tg di R115

Leave a Comment