La Asl presenta i nuovi primari: “Innalzare il livello per innalzare la sanità teramana” /INTERVISTE

Al Mazzini arrivano Sisto (Pediatria), Pagliariccio (Chirurgia vascolare) e Marinari (Pneumologia)

TERAMO – Sono tre i nuovi primari delle unità operative complesse del Mazzini che questa mattina il direttore generale della Asl, Maurizio Di Giosia, ha presentato alla stampa.

Si tratta di Stefano Marinari, nuovo direttore dell’Unità operativa complessa di Malattie dell’apparato respiratorio, proveniente da Chieti, di Antonio Sisto, nuovo responsabile di Pediatria (proveniente dalla Terapia Intensiva Neonatale di Potenza) e Gabriele Paglariccio, primario della Chirurgia vascolare, che arriva da Ancona.

Si tratta di tre specialisti che rappresentano tasselli basilari di un percorso di crescita della nostra Asl – ha detto Di Giosia – che continuerà anche in futuro ad arricchirsi di competenze e professionalità. Il nostro obiettivo è innalzare il livello di preparazione del personale, in primis delle figure apicali, alzando il livello delle prestazioni offerte ai pazienti“.

I primari hanno illustrato brevemente i progetti futuri. “Stiamo vivendo un momento critico per la pandemia, e la Pneumologia ha contribuito in maniera importante alla sua gestione. Siamo ancora in guardia. Per il resto dell’attività, stiamo organizzando un’assistenza a tutto tondo, anche per ridurre la mobilità passiva. Punteremo molto sull’interventistica, aumenteremo tutte le prestazioni di endoscopia“, ha detto Marinari. Tra le novità, la predisposizione di un percorso per le apnee del sonno, uno per il nodulo polmonare con l’istituzione di una postazione fissa e uno per la bronchite cronica.

Ho trovato qui in ospedale a Teramo tanta attenzione per il malato da parte di un’ottima equipe. Il chirurgo vascolare deve fare rete con gli altri specialisti ospedalieri e sul territorio: ricucire un’arteria non guarisce una persona, lo si fa insieme agli altri specialisti” ha detto Pagliariccio, sottolineando come il suo reparto punterà molto sui trattamenti dell’aneurisma dell’aorta addominale e toracica con tecniche mini invasive.

Guarda le interviste ai nuovi primari Marinari e Pagliariccio andate in onda nel Tg di R115

One Thought to “La Asl presenta i nuovi primari: “Innalzare il livello per innalzare la sanità teramana” /INTERVISTE”

  1. Amen

    Non so chi siano i medici sostituiti da questi tre nuovi acquisti ai quali auguro di cuore buon lavoro. Ma insomma: perché offendere i vecchi per lodare i nuovi?

Leave a Comment