I guantoni tornano ad incrociarsi sul ring della Gammarana nel ricordo di Arnaldo Angelucci

La sesta edizione del memorial si sposta in via Tripoti: 8 match di Elite organizzati dalla Nuova Pugilistica Teramana

TERAMO – Torna alla Gammarana, forse nella sua location più naturale, la boxe teramana. Domani sera alle 21:30 i guantoni di 16 pugili della categoria Elite si incroceranno nella sesta edizione del ‘Memorial Arnaldo Angelucci’, l’indimenticato maestro di pugilato che dopo una brillante carriera ha formato tantissimi atleti teramani all’insegna dell’umiltà e del sacrificio.

In via Tripoti, sul campetto della scuola ‘De Jacobis’, nell’ambito del torneo Gamma Cup, il pugilato sarà protagonista di una serata che si annuncia interessante, anche per la presentazione di un libro scritto dallo specialista teramano Emiliano Bruni (‘Sistema metabolica Bruni – Non più a dieta ma in salute’, scritto in collaborazione con lo psicoterapeuta Yuri Canfora).

L’organizzazione della serata è come di consueto della Nuova Pugilistica Teramana, grazie ad Alessandro Angelucci, figlio d’arte ed erede della tradizione sportiva di uno dei più importanti maestri del pugilato teramano.

Leave a Comment