FOTO/ Con l’oro di ‘Gimbo’ Tamberi nel salto in alto esulta anche l’Abruzzo

Olimpiadi: vince l’azzurro cresciuto nell’Atletica Vomano di Morro d’Oro nella giornata storia per l’atletica italiana

TERAMO – Nella magica e storica notte d’agosto di Tokyo esulta e piange di commozione anche l’Abruzzo per la medaglia d’oro di Gianmarco Tamberi nel salto in alto maschile. L’atleta cresciuto con l’Atletica Vomano, che oggi corre con le Fiamme Oro Padova, allenato dal papà Marco, maestro di talenti del sodalizio sportivo di Morro d’Oro, sulle spalle la bandiera italiana, ha portato in alto anche il nome del’Abruzzo, quando i telecronisti hanno ricordato la sua militanza nella società atletica morrese.

E con tutti gli italiani a gioire nella giornata storica per l’atletica (perchè oltre all’oro del salto in alto di Gianmarco, è azzurro anche l’uomo più veloce del mondo sui 100 metri, Marcel Jacobs con 9″80) incollati davanti alle tv c’erano anche tutti gli amici del ‘Gimbo Fan Club’ che conta oltre 500 iscritti in Abruzzo. E l’abbraccio di Gianmarco Tamberi e Marcel Jacobs con le bandiere italiane ha fatto il giro del mondo, orgoglio azzurro.

Leave a Comment