‘Keiko’ scopre due fucili illegali in un ripostiglio

Il pastore tedesco dei carabinieri smaschera a Bellante un 40enne poi denunciato

BELLANTE – I Carabinieri del Comando Stazione di Bellante, con l’ausilio dell’unità cinofila anti esplosivo di Chieti, nel corso di una perquisizione domiciliare hanno recuperato due fucile: un Flobert calibro 8 ed una Carabina ad aria compressa, oltre ad una trentina di cartucce di vari calibri. I militari con la collaborazione del pastore tedesco ‘Keiko‘ si sono presentati presso l’abitazione di G.R., 40enne del posto, sospettato di detenere illegalmente armi. 

Il dubbio è stato subito fugato quando, appunto, Keiko, in un ripostiglio ove era accatastato di tutto ha fiutato le armi. Una volta approfondita la perquisizione sono emersi i due fucili e le munizioni di vario calibro che sono stati sequestrati. L’uomo ora dovrà rispondere davanti al Tribunale di Teramo di detenzione abusiva di armi.

Leave a Comment