Max Gazzè chiuderà a Montorio il Gran Sasso Live

Il sindaco Altitonante annuncia il concerto del 2 settembre dopo il rinvio di quello degli Stadio

MONTORIO – ‘Salta’ il concerto degli Stadio, ma quello di Max Gazzè ci sarà. Montorio si prepara ad ospitare il 2 settembre l’artista sul palco del Gran Sasso Live, per l’evento di chiusura dell’estate montoriese.

Ad annunciarlo è Il sindaco di Montorio, Fabio Altitonante, che aveva anticipato nuovi ospiti al Gran Sasso Live, dopo la disdetta degli Stadio per le condizioni di salute di  Gaetano Curreri. Gazzè fara tappa nel suo tour in piazza Orsini a Montorio il 2 settembre alle 21:30:

Gazzè, dopo essere stato il primo a tornare sul palco la scorsa estate per far ripartire la filiera della musica live, sfiorando le 30 date, ed essere sceso in piazza per dare voce alla categoria dei lavoratori dello spettacolo, è pronto a far suonare live i nuovi brani insieme ai suoi straordinari musicisti: Max Dedo ai fiati, Cristiano Micalizzi alla batteria, Clemente Ferrari alle tastiere, Daniele Fiaschi alle chitarre.

I biglietti sono disponibili sul circuito Ciaotickets (online e punti vendita, a Montorio presso il bar Ale & Vania e la tabaccheria Furia) con settore unico a 30 euro, diritti di prevendita inclusi.

Anche nel caso del concerto di Max Gazzè si potrà accedere solo dietro presentazione del Green Pass all’ingresso assieme al biglietto e a un documento di riconoscimento valido.

Leave a Comment