Scivola in una scarpata nei pressi del Corno Grande

Escursionista piacentino di 30 anni soccorso dal personale del Cnsas con l’eliambulanza del 118

PIETRACAMELA – Era con altri tre amici sul Gran Sasso per un’escursione sul Corno Grande, ma poco dopo Sella del Brecciaio, a quota 2.550 metri, un uomo di 30 anni di Piacenza è scivolato ed è precipitato per 10 metri lungo la scarpata.

Gli amici che erano con lui hanno subito allertato il 118, che ha attivato il protocollo dei soccorsi in montagna, allertando il Soccorso Alpino e Speleologico abruzzese.

Sanitari e tecnici del Soccorso Alpino a bordo dell’elicottero sono decollati dall’aeroporto di Preturo e hanno raggiunto il luogo dell’incidente, dove oltretutto era in corso un temporale. L’escursionista ferito è stato soccorso e trasportato all’ospedale dell’’Aquila, dove gli sono state diagnosticate due fratture alla spalla e al ginocchio.

Leave a Comment