VIDEO/ L’hub vaccinale si sposta da lunedì al Parco della Scienza

Qui tre dosi e completamento del primo ‘giro’ ma non per fragili e personale sanitario che le faranno al Mazzini

TERAMO – Il Parco della Scienza è la nuova location dell’hib vaccinale della provincia di Teramo, dopo la chiusura dei precedenti e in particolare quello del Campus di UniTe a Coste Sant’Agostino, che ha chiuso con un bilancio di oltre 120mila dosi somministrate.

La nuova organizzazione, riservata da lunedì prossimo a tutta la popolazione (fatta eccezione per i fragili e il personale sanitario per la terza dose che verrà somministrata al secondo lotto dell’ospedale Mazzini), è stata presentata questa mattina dal sindaco di Teramo, Gianguido D’Alberto, con il suo vice Giovanni Cavallari, i vertici della Asl, Maurizio Di Giosia direttore generale e Maurizio Brucchi direttore sanitario, assieme al responsabile dell’hub, il dottor Dimitrios Kafliakoudas.

“Il Parco della Scienza si conferma struttura polifunzionale – ha detto il sindaco – e grazie alla collaborazione con la Asl siamo riusciti a mettere a disposizione una location baricentrica sia a livello istituzionale per il capoluogo che geografica, garantendo la continuità vaccinale . Ricordo che anche i numeri stanno confermando la validità del trattamento sanitario con il vaccino per questo invito tutti a farlo”.

L’accesso alla vaccinazione è libera ma, considerati gli spazi e gli stalli di sosta legati anche alla viabilità della zona, Asl e Comune hanno invitato chiunque volesse vaccinarsi a prenotarsi.

Guarda il servizio andato in onda nel Tg di R115

Leave a Comment