Otto Comuni al voto, l’affluenza risale nel pomeriggio

A mezzogiorno ha votato nemmeno il 14% su base provinciale, alle 19 poco oltre il 37%. A Cortino e a Bisenti il dato più alto e più basso

TERAMO – Poco meno di 48mila persone vanno oggi e domani alle urne, in provincia di Teramo, per rinnovare i sindaci e i consigli comunali: si vota a Basciano, Bellante, Bisenti, Castellalto, Colonnella, Pietracamela e Roseto.

Quest’ultimo comune è l’unico con una popolazione residente sopra i 15mila abitanti e per questo, nel caso in cui un candidato sindaco non riuscisse a raggiungere la metà dei voti più uno, si andrebbe al turno di ballottaggio tra 15 giorni.

Alla rilevazione di mezzogiorno, a Roseto è andato al voto il 12,9% degli aventi diritto al voto: nella precedente tornata elettorale era del 18,66%; nel pomeriggio alle 19, il dato è risalito fino al 37,6, ma ancora basso rispetto al precedente 5%. La media provinciale era del 13,44% (19,37% in precedenza) a mezzogiorno, è stata del 37,7 alle 19% (53% precedente tornata) con la percentuale più alta di adesione al voto registrata a Cortino con il 21,54% (30,17%) e poi 53,7% (era del 72%) e la più bassa a Bisenti con circa il 10% (19,6%) e poi 27,3% (era del 43%).

I seggi restano aperti fio alle 23, domani riapriranno alle 7 per chiudersi alle 15, quando comincerà lo spoglio.

Leave a Comment