Addio al medico-amico: Gaetano Di Saverio muore a pochi giorni dalla meritata pensione

Aveva 69 anni. Alle doti professionali univa una grande umanità. Era stato anche consigliere comunale di sinistra. I funerali mercoledì in Duomo

TERAMO – Avrebbe guadagnato la meritata pensione il prossimo 22 ottobre, anche se un medico, e con la M maiuscola come lo è stato lui, non smette mai di esercitare: Gaetano Di Saverio ci ha lasciato oggi. Aveva 69 anni. Una vita dedicata alla sua professione, oltre la missione, capace di sostenere la competenza professionale con una rara empatia.

Dire che fosse un medico di base era limitativo. Gaetano era un profondo conoscitore delle persone e il suo rapporto con loro andava oltre quella del medico con il paziente. Perchè la saggezza ne faceva un dispensatore di consigli, impreziositi dalla pacatezza d’animo che lo contraddistingueva. Parlare con lui era sempre un piacere, c’era molto da imparare e conoscere. E personalmente ne abbiamo apprezzato anche la presenza in consiglio comunale, come componente dell’opposizione dell’ex partito comunista.

Ci ha lasciati dopo una lunga malattia, serenamente come era vissuto. Circondato dall’affetto della famiglia allargata che ha tanto amato, dalla moglie Irena, ai figli Simona, Patrik e Irena, la sorella Alessandra con i nipoti Giorgio, Sergio, Martina e Stefano. Perdiamo un amico, valore umano e tanta esperienza.

I funerali saranno celebrati da don Adamo Varanesi, mercoledì 13 ottobre, alle 10, in Cattedrale.

One Thought to “Addio al medico-amico: Gaetano Di Saverio muore a pochi giorni dalla meritata pensione”

  1. E

    Addio Dottore, non sono riuscito ad abbracciarti prima che ci hai lasciato. Sei stato per me un amico e un mentore. Dovevi essere “solo” un cliente e ti arrabbiavi pure se rifiutavo le mance che mi davi sempre, invece mi hai fatto affezionare a te ed ora sto male per colpa tua, perchè te ne sei andato in punta di piedi e non ho avuto il tempo per salutarti.
    Scusami se non ci sono riuscito, ma sono sicuro che Irene ti ha abbracciato anche da parte mia.
    Ora stai sicuro meglio per cui non voglio essere egoista nel pensare al mio dolore per la tua scomparsa, Ti voglio bene e parlo al presente perchè ti porterò con me sempre.

Leave a Comment