Cocaina per tutte le età tra Teramo e Ascoli: 4 arresti

Operazione dei Cc. Individuati almeno 80 clienti. La droga consegnata in parcheggi di ristoranti o centri commerciali

TERAMO – Nelle ultime ore, i carabinieri di Ascoli Piceno, in collaborazione con l’Arma di Teramo, hanno dato
esecuzione ad un’ordinanza di misure cautelari per 4 cittadini di origine albanese indagati per detenzione e spaccio di cocaina.

I militari hanno comprovato l’esistenza di una fitta rete di spaccio, operante tra l’Ascolano e la Val Vibrata, costituita dai 4 uomini, tutti tra i 29 e 39 anni e tre dei quali con precedenti specifici. Due di loro sono stati sottoposti agli arresti domiciliari, mentre per gli altri due è scattato il divieto di dimora in provincia di Teramo.

I 4 responsabili hanno imbastito nel tempo una fitta rete di smercio di cocaina nei confronti di oltre 80 assuntori di ogni fascia d’età, sesso ed estrazione sociale, dimoranti in parte nel Teramano ed in parte nel Piceno, effettuando consegne principalmente nei parcheggi di attività di ristorazione o centri commerciali. Dalle consegne, i 4
uomini hanno ricavato un illecito profitto di circa 100mila euro.

Leave a Comment