C’è un teramano tra i 25 studenti più bravi d’Italia

Ha frequentato con lode il Liceo Scientifico del Convitto Delfico: sarà premiato al Quirinale dal presidente Mattarella

TERAMO – Si chiama Emanuela Volpini, teramano, diplomato quest’anno al Liceo Scientifico annesso al Convitto Delfico di piazza Dante, ed è l’unico abruzzese tra i 25 studenti più bravi d’Italia.

E’ stato infatti designato quale ‘alfiere del lavoro’ e sarà tra coloro che riceveranno l’investitura al Quirinale, direttamente dalle mani del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, il prossimo 26 ottobre.

Gli ‘Alfieri del lavoro’ vengono segnalati dai presidi degli istituti superiori, accompagnati dalla media dei voti degli ultimi 4 anni di liceo che costituiscono selezione aggiuntiva: Emanuele, che si è particolarmente distinto allo Scientifico del Convitto Delfico, quest’anno ha meritato ampiamente questa designazione, ‘caldeggiata’ dal dirigente scolastico Adriano Trentacarlini.

Leave a Comment