VIDEO/ Il ministro Orlando incontra i 22 sindaci del cratere sismico abruzzese

A Crognaleto riceve il premio ‘Castagna d’oro’ e conosce la rete Unico Gran Sasso. E scherza: “Berlusconi al Colle? Mi sembra stravagante”

CROGNALETO – Il Ministro al Lavoro e alle Politiche Sociali Andrea Orlando ha ricevuto questa mattina in Piazza Venezia della frazione Senarica di Crognaleto il prestigioso premio della ‘Castagna d’Oro’, giunto alla sua 12esima edizione grazie all’impegno della locale Proloco che dal 2009 ha consegnato il riconoscimento a personalità politiche, del mondo culturale ed imprenditoriale che hanno avuto un ruolo importante
per il territorio.

I sindaci di UNICO Gran Sasso hanno incontrato il Ministro nella Sala Polifunzionale del Municipio di Crognaleto, dove hanno avuto modo di chiedere interventi mirati ai territori dei piccoli comuni colpiti dal sisma. Durante l’incontro è stato consegnato al Ministro un fascicolo contenente un progetto di rete per il settore lavoro e politiche sociali con obbiettivo il rilancio del tessuto economico e sociale dei piccoli comuni.

Un’attenzione particolare deve andare al tessuto imprenditoriale, perche’ se questo tiene, tengono anche le famiglie, tiene tutta la collettivita’ che non si trova costretta a trasferirsi dove avere un’attivita’ artigianale costa meno e rende di piu’ – spiega Giuseppe D’Alonzo Presidente della rete – per questo UNICO le consegna un progetto, pensato per favorire la rinascita e il rilancio del lavoro e dell’imprenditoria locale, su una vasta area territoriale che abbraccia 22 Comuni e 3 Provincie“.

Gianguido D’Alberto presidente regionale Anci e rappresentante di area vasta della Rete aggiunge: “Abbiamo bisogno, come territorio che l’agenda di Governo segni come prioritario il cratere sismico del Centro Italia. Oggi finalmente abbiamo strumenti straordinari grazie alla spinta dei Sindaci e del Commissario Legnini per programmare una ricostruzione non solo fisica ma economica e sociale grazie alle risorse straordinarie messe a disposizione del Pnrr”.

Leave a Comment