Operatrice positiva, chiuso per tre giorni il Nido ‘Il Girasole’

Il periodo di sospensione dell’attività necessario per l’esecuzione dei tamponi molecolari

TERAMO – Il Sindaco di Teramo ha emanato una ordinanza con la quale sospende per tre giorni, da domani a mercoledì compreso, in via cautelare, le attività didattiche in presenza per gli alunni ed il personale dell’Asilo Nido comunale ‘Girasole’ di via Diaz, dopo il contagio Covid di una operatrice.

Il provvedimento si è reso necessario per consentire l’effettuazione del tampone diagnostico molecolare Covid19, previsto informalmente per il 26 ottobre, cui saranno sottoposti tutti i soggetti interessati. Contestualmente si procederà alla sanificazione e igienizzazione dei locali del predetto Istituto.

L’Ordinanza – si legge in una nota del Comune – è emanata in conseguenza dell’esito positivo al Covid 19 di una educatrice e della messa in opera di tutte le misure di profilassi di carattere generale, sanitarie, di prevenzione e di contenimento, ispirate al principio di massima precauzione; pertanto le prioritarie esigenze di tutela della salute giustificano un temporaneo e limitato sacrificio“.

Leave a Comment