VIDEO/ I sindacati aperti al nuovo ospedale: “Per una risposta adeguata al bisogno dei cittadini”

Cgil, Cisl e Uil partecipano al Comitato ristretto: “Vogliamo capire le intenzioni della Asl”

TERAMO – “Al di là di quello che vorrà fare la Regione con la nuova rete ospedaliera, è bene c he il territorio si organizzi per arrivare a una idea condivisa di sanità e di servizi sanitari alla gente”. E’ questo il parere dei rappresentanti sindacali presenti oggi alla riunione del Comitato ristretto dei sindaci sul rilancio della sanità in provincia di Teramo.

C’erano Giovanni Timoteo della Cgil, Fabio Benintendi della Cisl e Fabrizio Truono della Uil. “Capire bene il contenuto delle proposte della Asl – hanno ribadito i sindacalisti – per valutare e discutere se queste vadano incontro alle necessità degli utenti”.

Sull’idea di costruire un nuovo ospedale, i rappresentanti di Cgil, Cisl e Uil si sono detti disponibili a una discussione, perchè indispensabile, ma con l’intento di fare una proposta credibile, organizzata e soprattutto condivisa.

Leave a Comment