Il prefetto De Prisco consegna 10 onorificenze di Ufficiale e Cavaliere

Cerimonia sobria in prefettura per la consegna dei diplomi ‘al Merito del Presidente della Repubblica”

TERAMO – Cerimonia di consegna, in Prefettura, delle Onorificenze dell’Ordine ‘Al merito della Repubblica Italiana’. Il Prefetto Angelo de Prisco, alla presenza di un ridotto numero di Autorità locali civili, militari e religiose, ha consegnato gli attestati a 10 cittadini che risiedono o che prestano servizio in questa Provincia.

Nel corso della Cerimonia, il Prefetto ha ricordato che le Onorificenze sono conferite dal Presidente della Repubblica e sono destinate a coloro che hanno acquisito benemerenze verso la Nazione nel campo delle lettere, delle arti, dell’economia e nel disimpegno di pubbliche cariche e di attività svolte a fini sociali, filantropici e umanitari, nonché per lunghi e segnalati servizi nelle carriere civili e militari.

Il Prefetto De Prisco ha sottolineato che “in questa fase della nostra storia, anche grazie a loro, abbiamo meglio apprezzato il valore della coesione sociale e dell’impegno civile ed abbiamo compreso quanto sia fondamentale assicurare un equo bilanciamento tra le libertà individuali e doveri di responsabilità verso la comunità e verso i più deboli“.

Le onorificenze di Ufficiale sono state assegnate al colonnello Emanuele Pipola, Comandante provinciale dei Carabinieri di Teramo e a Giuseppe Massimo Talamo, luogotenente carica speciale dei Carabinieri.

Quelle di Cavaliere sono state consegnate a Giuseppe Amarii, maresciallo ordinario dei Carabinieri Forestali, a Giovanni Di Cesare, capo squadra dei Vigili del Fuoco, a Berardino Di Giacomantonio, dipendente della Struttura di  Missione per il Superamento delle Emergenze di Protezione Civile della Regione Abruzzo, a  Carmela Di Giovannantonio, già direttore del locale Archivio di Stato di Teramo, a Marx Di Luca, comandante delle Polizie Municipali di Controguerra e Corropoli, a Mauro Iaconi, presidente dell’Associazione di volontariato ONLUS –  Gruppo Volontari Protezione Civile di Giulianova, a Paola Pergolini, volontaria dell’Associazione Protezione Civile Val Vibrata Sant’Omero e a Domenico Salvatore, vice brigadiere dell’Arma dei Carabinieri.

Leave a Comment