VIDEO/ I numeri dei contagi sono in rialzo, la Asl raccomanda la terza dose

Dai ieri ad oggi 36 positivi in più, il totale attuale e di circa 700. Un solo ricovero in terapia intensiva e 19 in area medica

TERAMO – Fra ieri e stamattina sono 36 i nuovi positivi in provincia di Teramo. A fare il punto sulla pandemia il manager della Asl Maurizio Di Giosia che evidenzia come il dato emerga dall’analisi di 853 tamponi molecolari.

L’ultima settimana su 6.248 tamponi i positivi sono stati 396 – ha continuato Di Giosia – il totale dei positivi attivi in provincia è 696“. Numeri, quelli dei contagi, che si riflettono su quelli dei ricoveri. Attualmente sono 19 i ricoverati nei reparti Covid, di cui uno in terapia intensiva, e 16 nella struttura di bivio Bellocchio. Dei ricoverati ospedalizzati 10 sono non vaccinati e 9 vaccinati, mentre l’unico ricoverato in terapia intensiva, un paziente di 50 anni, è non vaccinato.

Non è il momento di abbassare la guardia – ha detto Di Giosia – bisogna vaccinarsi e invito tutti, soprattutto gli operatori sanitari, a effettuare la terza dose perché è fondamentale. Il
contagio viene sempre da chi non è vaccinato e si trascina chi ha fatto le due dosi di vaccino la cui copertura col tempo si va affievolendo
“.

Di Giosia ha poi fatto il punto anche sulla campagna vaccinale. Per quanto riguarda i vaccini dal 27 dicembre 2020 la Asl di Teramo ha somministrato 468.708 dosi. Dal 1° ottobre 2021 a ieri sono state inoculate 9.559 terze dosi, di cui 1.125 alla fascia di età 60-69 anni, 995 a quella 70-79, 3.306 alla fascia di età 80-89 anni, 849 a quella 90-99. Il resto è stato somministrato a persone di età più bassa, che corrispondono soprattutto ad alcune categorie, come gli operatori sanitari (1.617) e volontari in ambito sanitario (550) o anche ai soggetti vulnerabili per patologia (1.797).

Naturalmente continua la somministrazione delle prime e seconde dosi – conclude Di Giosia – dal primo ottobre a ieri sono state effettuate 5.551 prime dosi e 7.520 seconde dosi

Ascolta il direttore generale della Asl, Maurizio Di Giosia, nel servizio andato in onda nel Tg di R115

Leave a Comment