VIDEO/ Lunghe file al bivio di Cavuccio, l’Anas al Comune: “Riapriremo presto al doppio senso”

Il vicesindaco Giovanni Cavallari ha sollecitato un intervento sull’impresa, dopo i disagi per le code di auto sulla statale 80

TERAMO – Le code interminabili createsi lungo la statale 80 tra il bivio di Cavuccio e Villa Tordinia (che nelle domeniche scorse ha raggiunto anche la zona della Motorizzazione) hanno indotto il Comune ha chiedere un incontro all’Anas in cui sollecitare una rapida conclusione dei lavori che determinano i rallentamenti.

Proprio all’altezza del bivio per la frazione di Cavuccio e Torricella, subito dopo i tornanti della contrada Gattia, infatti, una impresa sta eseguendo lavori di messa in sicurezza di un piccolo ponte sulla statale, per conto dell’Anas. E’ stato lo stesso vicesindaco con delega ai lavori pubblici, Giovanni Cavallari, a farsi carico della problematica: entro dieci giorni l’impresa ha assicurato la riapertura del transito a doppio senso. “Ringrazio della disponibilità e del forte impulso dato alla soluzione del problema da parte dell’Anas – ha detto Cavallari -. I benefici di questo impegno li verificheremo sicuramente già dai prossimi giorni“.

Ascolta l’intervista a Giovanni Cavallari andata in onda nel Tg di R115

Leave a Comment