Il pilone teramano Riccioni sarà operato a Londra dopo l’infortunio con l’Italrugby

Il 23enne giocatore dei Saracens resta in ritiro con gli azzurri prima di rientrare in Inghilterra per l’intervento al crociato rotto

TERAMO – Sarà sottoposto a intervento chirurgico al ginocchio sinistro, molto probabilmente la prossima settimana, a Londra, il pilone teramano della nazionale Italiana e dei Saracens inglesi Marco Riccioni.

Il ventitreenne rugbista, che ha subìto la rottura del legamento crociato nel corso della partita contro l’Argentina, è rimasto nel ritiro della nazionale azzurra a Verona, dove gli azzurri stanno preparando il prossimo match dell’Autumn Nation Series, contro l’Uruguay sabato prossimo a Parma.

Il consulto medico tra lo staff sanitario dell’Italrugby e quello dei Saracens ha portato alla scelta di eseguire l’intervento nella capitale inglese in una clinica di fiducia del club londinese.

Leave a Comment