VIDEO/ Prati di Tivo 2022, il calendario che va ‘oltre’ gli impianti di risalita

L’atteso e tradizionale prodotto editoriale della Siget propone scatti sulle attività alternative allo sci praticabili nella stazione turistica

TERAMO – Torna puntuale anche quest’anno l’appuntamento col Calendario SIGET ‘Prati di Tivo’ giunto alla sua sesta edizione, grazie alla lungimiranza dell’imprenditore teramano Erminio Di Lodovico, amministratore della Siget srl., la storia società che ha creato dal nulla, ai Prati, negli anni ’60, gli impianti di risalita.

L’attesa presentazione, che richiama ogni anno centinaia di appassionati della montagna, si terrà a Teramo venerdì 19 alle 18, presso la Sala Ipogea di Piazza Garibaldi. Il tema del calendario 2022 (edito da Ricerche&Redazioni)è lo sport in montagna, declinato attraverso un lavoro corale di 6 fotografi, che hanno immortalato scene di alpinismo estivo, alpinismo invernale, freeride sugli sci e su snowboard, scialpinismo, trekking, trekking a cavallo, bouldering, passeggiate in famiglia, corsa in montagna, mountain bike, downhill, escursioni notturne, ciaspolate: Alessio Marramà, Luigi Tassi/Ges Trekk, Cristiano Iurisci, Mauro Scaramella/Vandal Visual photo, Luca Parisse/Risk4Sport.com, Montanuswild.com, Luca Bonanni/Foto4Go.

Cioè, tutto quello che è alternativo allo sci fatto con gli impianti di risalita, vero nodo e cruccio della stazione sciistica, in particolare nelle ultime due annate. Proprio per ‘superare’ il luogo comune di una stazione frequentabile soltanto se gli impianti ‘girano’ ecco gli scatti di questo calendario, che mostrano eccellenti alternative e il piatto di offerte e servizi che i Prati di Tivo possono offfrire al turista e all’appassionato, anche se gli impianti dovessero restare chiusi per la terza stagione consecutiva.

Guarda l’intervista di presentazione a Erminio Di Lodovico andata in onda nel Tg di R115

Leave a Comment