I ‘No tag Teramo’ ripuliscono Vico della Volpe, storico angolo di degrado

I volontari lavorano nel giorno. in cui festeggiano un anno di vita: “Ripulire la nostra mission e lo faremo fino allo sfinimento quando le scritte ricompaiono”

TERAMO – Nel giorno del primo compleanno, il gruppo ‘No Tag Teramo’ ha ‘adottato’ il Vico della Volpe, a Teramo, forse una delle vie ridotte peggio ion assoluto, mèta di ubriachi e vandali che la scambiano per latrina da anni.

I volontari del gruppo cittadino che ‘fa pulizia’ hanno verniciato i muri pieni di tag e scritte offensive.

“Ci siamo presi l’impegno di pulire e ripulire allo sfinimento ogni volta che tag e scritte ricompaiono – dicono i ‘No Tag Teramo’ -. Anzi, abbiamo inserito questo impegno come nostra ‘mission’. È un dovere, nel momento in cui si punterebbe a crescere in direzione delle vocazioni cittadine. Per ciascuno del gruppo ‘No Tag’ é importante dare il proprio contribuito a rendere e mantenere la città più bella possibile”.

Leave a Comment