Hub vaccinale, la Asl corre ai ripari: più ‘slot’ e priorità ai prenotati

Dopo il caos di questa mattina al Parco della Scienza, aggiunte 3.000 somministrazioni in più per i prossimi 10 giorni. Ma si consiglia di prenotare e portare con sè la ricevuta

TERAMO – Dopo il caos di questa mattina all’hub vaccinale del Parco della Scienza, la Asl corre ai ripari. In considerazione dell’elevato numero di cittadini che si sono recati a vaccinarsi (e questo è la faccia migliore della medaglia), molti dei quali però senza prenotazione, l’azienda sanitaria ha deciso di potenziare il centro vaccinale con alcuni interventi organizzativi e dando priorità a chi si è prenotato sulla piattaforma, per evitare le lunghe attese.

Sono stati infatti aggiunti 300 slot in più al giorno, per un totale di 3.000 somministrazioni aggiuntive, per i prossimi 10 giorni. “Di conseguenza – scrive la Asl di Teramo – è vivamente consigliata la prenotazione: i cittadini con l’appuntamento avranno priorità. Chi non è prenotato avrà garantita la vaccinazione ma ovviamente in tempi diversi.  E’ obbligatorio inoltre  rispettare l’orario indicato sulla prenotazione, per cui non sarà consentito l’ingresso in altro orario. Si consiglia di portare con sé la ricevuta della prenotazione, anche su Sms”.

Si ricoda che è  possibile prenotare:
collegandosi all’indirizzo https://prenotazioni.vaccinicovid.gov.it/ inserendo il proprio codice fiscale e il numero di tessera sanitaria; contattando il numero verde 800.00.99.66 (attivo tutti i giorni dalle ore 8 alle ore 20); presso gli ATM Postamat degli uffici pubblici; tramite i portalettere attraverso i palmari a loro disposizione.

Leave a Comment