Si tengono Fiera dell’Epifania e mercato del sabato, ma con mascherine Ffp2

Ecco le prescrizioni: da mercoledì a domenica niente alcol al banco, niente consumo di cibi e bevande in aree pubbliche

TERAMO – Giovedì 6 gennaio e sabato 8 gennaio si terranno regolarmente, in centro storico, la Fiera dell’Epifania e il mercato settimanale del sabato: l’unico obbligo per queste due occasioni sarà quello di indossare la mascherina Ffp2.

E’ quanto è stato stabilito nel corso della riunione tenutasi questa mattina con il prefetto Angelo De Prisco, del sindaco Gianguido D’Alberto e dell’assessore al commercio Antonio Filipponi.

A rendere possibile l’autorizzazione alle due manifestazioni la considerazione che entrambe si tengono in un’area ben delimitata e sono di ridotte dimensioni: i circa 100 espositori della Fiera dell’Epifania occupano un’area complessiva anche inferiore rispetto a quella in cui si sviluppa il mercato del sabato.

Restano comunque in vigore, fino al prossimo 9 gennaio, le seguenti prescrizioni:
durante la Fiera dell’Epifania e mercato dell’8 gennaio è obbligatoria la mascherina Ffp2 nell’area dove si tengono;
dal 5 al 9 gennaio vige il divieto di somministrazione di bevande alcooliche al banco;
dal 5 al 9 divieto di consumo di cibi e bevande (ad eccezione dell’acqua) negli spazi pubblici.

Leave a Comment