Accoltellato durante una lite, tunisino 26enne in fin di vita

Villa Rosa: è stato accompagnato alla guardia medica e da qui trasferito al Mazzini per essere operato. Ha subìto numerosi colpi all’addome e al petto

MARTINSICURO – Lo hanno accompagnato alla guardia medica di Villa Rosa per farlo soccorrere al personale del 118: A.B. 26enne tunisino, adesso si trova tra la vita e la morte, dopo un delicatissimo intervento chirurgico eseguito all’ospedale Mazzini di Teramo.

Il giovane è stato accoltellato (al momento ancora non si sa da chi) e ferito gravemente all’addome e al petto. I sanitari del servizio d’emergenza lo hanno trasferito in codice rosso, attorno all’ora di pranzo, al nosocomio del capoluogo per farlo operare: I carabinieri della stazione di Martinsicuro, assieme a quelli del nucleo operativo della Compagnia di Alba Adriatica, stanno indagando per chiarire dinamica e motivi del gravissimo fatto di sangue.

Il 26enne straniero è stato raggiunto da più colpi, di taglio e di punta, da un coltello con una grossa lama, riportando ferite anche profonde e perdendo molto sangue. Non si esclude che possa essere stato vittima di un regolamento di conti tra extracomunitari.

Leave a Comment