VIDEO/ Corsa dei teramani over 50 alla prima dose: richieste raddoppiate

hub vaccini parco della scienza

All’hub vaccinale del Parco della Scienza tra i circa 1.700 al giorno c’è un gran numero di persone della fascia di età in cui il vaccino è obbligatorio

TERAMO – Prime dosi raddoppiate a grande richiesta, tanto che è stata ampliata la disponibilità dei vaccini: è l’effetto obbligo vaccini (anche terza dose) per gli over 50 ai quali il Governo ha dato tempo fino al 31 di questo mese per mettersi in regola, perché dal 1° febbraio scatteranno i controlli e le multe. E’ quanto accade nelle ultime ore presso l’hub vaccinale del Parco della Scienza, alla Gammarana.

Lo ha confermato il responsabile del centro vaccinale, il dottor Dimitrios Kaliakoudas: “C’è stato un incremento del 100% e addirittura abbiamo visto con piacere anche persone di 70, 80 e oltre, anni che sono venute a vaccinarsi”

Il numero di dosi somministrate quotidianamente è sempre alto ma lontano dai record dei giorni di fine mese: “Ciononostante vacciniamo tanto, ad una media di 1.500-1.700 vaccini al giorno – continua Kaliakoudas -. Abbiamo anche, ampliato i posti per la prenotazione, che è fondamentale: l’invito è a prenotarsi, rispettare l’orario e portare magari anche il modulo compilato. Così la fila per la vaccinazione dura pochissimo e noi evitiamo gli assembramenti che in questo periodo di recrudescenza e picchi dei contagi non vanno bene”.

Ascolta l’intervista nel servizio andato in onda nel Tg di R115

Leave a Comment