FOTO/ Notte da velocità folle in via Sauro: Bmw si ribalta e una Smart per evitare i Cc distrugge auto in sosta

Entrambi i conducenti sono fuggiti, ma il primo questa mattina si è presentato alla caserma dei carabinieri per riprendere la macchina ed è stato sanzionato. Per il secondo sono d’aiuto le telecamere della zona

TERAMO – Notte di far west della velocità in pieno centro storico, tra via Nazario Sauro e via Raneiro. Prima una Bmw e poi un Smart hanno seminato il panico nella notte ed entrambi i conducenti, dopo aver provocato incidenti, sono poi fuggiti. In via Sauro, attorno alle 2, un 21enne alla guida di una Bmw, dopo aver urtato un’auto in sosta, danneggiandola, ha perso il controllo del mezzo che si è ribaltato su un fianco percorrendo almeno un centinaio di metri fino all’incrocio con via Duca D’Aosta, tra uno stridio di lamiere e scintille della carrozzeria.

Chi era alla guida, ripresosi dallo stordimento dell’incidente, in cui non ha riportato ferite, dopo aver rimesso in equilibrio la macchina con l’aiuto di alcuni residenti scesi in strada, richiamati dal fragore dell’incidente, appreso dell’imminente arrivo dei soccorsi e dei carabinieri, si è dileguato a piedi, non potendo farlo con la sua Bmw perchè bloccata dai danni. Questa mattina si è però presentato presso la caserma dei carabinieri, per procedere al recupero della macchina: è stato contravvenzionato per le violazioni al codice della strada.

Mezz’ora dopo il primo incidente, mentre erano in corso i rilievi dei carabinieri e il transito su via Sauro bloccato da questi, il conducente di una Smart di colore nero. che procedeva ad alta velocità, alla vista dei militari dell’Arma ha svoltato a destra su via Raneiro – forse per sfuggire a un controllo -, ma la manovra repentina lo ha portato a schiantarsi contro una 500 parcheggiata regolarmente, provocando danni ingenti all’auto: incurante di quello che aveva provocato, l’automobilista ha proseguito (immettendosi su via Cesare Battisti), facendo perdere le tracce nonostante sia stato inseguito da piedi da un carabinieri.

Sono al vaglio degli investigatori le immagini delle telecamere lungo le vie laterali e fino a via Vinciguerra dove alcuni testimoni hanno visto la macchina allontanarsi.

Leave a Comment