Le donne del Cus Teramo Volley battono Macerata e passano il turno

Campionati nazionali Universitari, qualificate per affrontare Camerino o L’Aquila. Sugli spalti Il Rettore e l’assessore Falini

TERAMO – Seconda vittoria consecutiva per la squadra femminile di pallavolo del Cus UniTe, che supera 3-0, come all’andata, il Cus Macerata.conquistando così il passaggio al al turno successivo dei Campionati Nazionali Universitari 2022, dove affronterà la vincente tra Cus Camerino e Cus L’Aquila. 

Di fronte al pubblico del Pala San Gabriele di Teramo, la formazione del coach Aldo Coccioli gioca bene fin da subito e conquista, senza particolari difficoltà, tutti e tre i set (25-10; 25-6; 25-12). Le biancorosse hanno vinto davanti al Rettore Dino Mastrocola, al presidente del Coni, Italo Canaletti e all’assessore comunale allo sport Sara Falini.

Al termine del match foto di gruppo. Soddisfatto il presidente del Cus, Mignini: “Sono veramente fiero per questo importante successo: la prima prova è superata a pieni voti. Adesso bisogna metterci il massimo impegno, passione ed unione, per affrontare i prossimi impegni con la stessa umiltà mostrata finora. Ringrazio il Coach per la dedizione che dimostra ad ogni allenamento, i dirigenti della Futura Volley che ci sono sempre vicini, la società Basketball Teramo per la concessione del campo da gioco ed i ragazzi del Direttivo CUS che, da settembre 2021 si impegnano giornalmente nella costruzione del nostro percorso”.

Leave a Comment