VIDEO e FOTO/ Via Mezzopreti, spianata e ripulita l’area: diventerà viale con nuovi alberi

Ruspe al lavoro tra erbacce e piante secche nella zona del Conad: ci sarà spazio per cipressi e oleandri e anche una decina di stalli per la sosta. Le polemiche dell’opposizione non toccano l’assessore Di Bonaventura

TERAMO – Continuano la pulizia delle aree verdi nella zona di Villa Mosca. Dopo via Flajani e via Arno tocca a via Mezzopreti e all’area attorno al Conad, dove le ruspe e gli operai del Comune, sotto l’occhio dell’assessore Di Bonaventura hanno spianato e livellato il terrapieno aggredito da erbacce e rimosso delle piccole piante spontanee, per proseguire nel progetto di creazione di una strada alberata (e di una decina di stalli per la sosta) come già fatto nella zona prospiciente il supermercato, con la piantumazione di nuovi piccoli cipressi e oleandri.

L’area ripulita oggi (l’intervento è stato accompagnato dalle polemiche del centrodestra all’opposizione in consiglio comunale che critica una presunta assenza di progetto e autorizzazioni alla rimozione delle piante) sarà sistemata con nuove piante ed erba, dopo la bonifica dei ristagni d’acqua che provocavano allagamenti e disagi ai residenti.

Leave a Comment