VIDEO e FOTO/ A fuoco appartamento in via San Marino, intossicata una donna di 77 anni

Le fiamme divampate dal cucinino, spente subito dai vigili del fuoco. Evacuata una quindicina di persone. L’anziana assistita sul posto, strada chiusa per due ore

TERAMO – Paura nel pomeriggio di oggi, attorno alle 17, in via San Marino proprio nei pressi della rotonda dell’ex Promenade per l’incendio di una abitazione.

Un appartamento al terzo piano di un condominio, in cui vive una donna di 77 anni, ha preso fuoco molto probabilmente per un corto circuito sviluppatosi dal cucinino. Le fiamme in pochissimo tempo si sono estese al locale e al balcone esterno, risultando visibili anche a molta distanza dalla zona del rogo.

L’intervento immediato dei vigili del fuoco con autopompa e autoscala, ha permesso di far ingresso dall’interno con personale munito di respiratori e dall’esterno con la scala: le fiamme sono state subito spente e il locale bonificato, limitando i danni all’annerimento di altri locali dell’appartamento e alla distruzione di alcuni elettrodomestici. Mentre altri condomini per motivi di sicurezza venivano allontanati dallo stabile, sono stati prestati i soccorsi all’anziana proprietaria dell’abitazione, leggermente intossicata dal fumo che ha invaso anche l’androne delle scale.

Per lei non è stato però necessario il trasferimento in ospedale. Via San Marino, che è l’accesso principale all’ospedale Mazzini dal centro e dalla zone nord-ovest della città, è rimasta chiusa al traffico per quasi due ore. Soltanto attorno alle 19. la situazione è tornata alla normalità e i residenti del condominio hanno potuto far rientro nei loro appartamenti.

Leave a Comment