VIDEO/ Teramo, da domani al vertice del Cda subentra il custode giudiziario

Il presidente Massimo Chierchia ha voluto spiegare la situazione e ciò che accadrà con la sua uscita. Il saluto alla tifoseria

TERAMO – Cambia nuovamente la composizione societaria del Teramo Calcio, ma stavolta per procedura giudiziaria. Massimo Chierchia, che dal momento del passaggio de 60% delle quote azionarie del club da parte dell’imprenditore teramano Franco Iachini, aveva assunto il ruolo di amministratore e presidente pro tempore, per conto del Gruppo Ciaccia di Roma, nel Cda di domani verrà sostituito dal custodie giudiziario delle società sotto sequestro, la dottoressa Claudia Capuano.

Nella ridda di ipotesi di queste ultime ore, su un subentro di Davide Ciaccia, patron del gruppo e con esso azionista di maggioranza del Teramo Calcio, è stato lo stesso Chierchia ad ufficializzare la novità societaria, al termine della partita vittoriosa con il Grosseto di oggi allo stadio Bonolis. Visibilmente emozionato nel salutare la tifoseria e il personale del Teramo che con lui ha lavorato fino ad oggi negli ultimi mesi, Chierchia ha precisato che al momento non sa dare indicazioni su i tempi di durata del nuovo vertice manageriale e soprattutto delle future modalità di gestione, non senza nascondere un pò di. preoccupazione per le dinamiche di gestione quotidiana di una società come una squadra di calcio.

Ascolta le sue parole nella conferenza stampa d fine partita

Leave a Comment