VIDEO/ Per via Sant’Antonio progetto di ripavimentazione e chiusura al traffico

In Viale Crispi proteste dei residenti per il magazzino di 2iRete Gas proprio di fronte all’ex Globo che ha ‘rubato’ posti auto: a giorni riprendono i lavori

TERAMO – Nelle intenzioni dell’amministrazione comunale di Teramo via Sant’Antonio potrebbe essere chiusa al traffico e rimessa a posto con una pavimentazione in porfido come lo sono anche Corso Cerulli e corso de’ Michetti.

Lo ha anticipato l’assessore Valdo Di Bonaventura, riferendo che è intenzione del Comune sistemare una via ridotta male sotto il profilo del fondo stradale, utilizzata soltanto da chi percorre corso de’ Michetti e deve svoltare verso via Savini. Da una chiusura al traffico di questa piccola via, sede del mercato settimanale del sabato, trarrebbe giovamento anche la stessa via Savini, alle prese con un carico di traffico eccessivo, pochi stalli per il carico e scarico e ‘ingolfata’ ancora di più da quando sono cominciati i lavori della demolizione di palazzo Adamoli al teatro romano.

Intanto in viale Crispi nelle prossime ore cominceranno i lavori di sistemazione delle rete di 2iRete gas, sospesi momentaneamente e per questo motivo con i materiali necessari al cantiere depositati dinanzi all’ex Globo (particolare questo che ha fatto risentire i residenti che hanno perso numerosi posti auto). Il gestore del gas aprirà il cantiere per effettuare i lavori di sistemazione tra via Roma e ponte San Ferdinando, al termine dei quali si occuperà anche di rifare il manto stradale.

Guarda il servizio andato in onda al Tg di R115

Leave a Comment