Fiamme dalla cucina, incendio in appartamento di via Tevere

I vigili hanno spento il rogo al terzo piano. Danneggiato l’impianto elettrico e staccate le utenze. L’anziana inquilina era fuori casa

TERAMO – Un altro cucinino causa un altro incendio in un appartamento della prima periferia cittadina. Come era successo la settimana scorsa in via San Marino, stavolta l’incidente si è ripetuto in via Tevere, al terzo piano di un condominio all’interno del quale per fortuna non c’era nessuno perché l’anziana inquilina era fuori casa.

E’ successo attorno alle 17:30 e l’intervento dei vigili del fuoco di Teramo con un’autoscala e un’autopompa oltre al modulo antincendio, ha permesso di soffocare le fiamme sviluppatesi in cucina, che avevano già danneggiato l’impianto elettrico della stanza. ll fumo denso che si è sprigionato ha annerito le pareti e il solaio: l’appartamento è stato reso temporaneamente impraticabile a causa dei danni provocati dall’incendio, che ha comportato la disattivazione delle utenze dell’energia elettrica e del gas.

Leave a Comment