“Palazzine Ater inagibili abbandonate a Colleatterrato”

Il Circolo del Pd del quartiere chiede alla presidente Ceci di disporre le manutenzioni di giardini e zone esterne, popolati anche dai ratti

TERAMO – Il Pd sollecita l’Ater alla manutenzione delle aree delle palazzine inagibili del quartiere di Colleatterrato. Lo fa attraverso il segretario di circolo, Paolo Rapagnani, che ha inviato una lettera formale al presidente Maria Ceci.

Da tempo riceviamo numerose segnalazioni circa lo stato di abbandono delle palazzine in questione e in particolar modo delle loro zone comuni, giardini e zone esterne agli edifici, ormai irriconoscibili per la fitta vegetazione cresciutavi, la presenza di rifiuti ed escrementi di piccioni, che durante le giornate calde emanano una puzza nauseabonda. Molti cittadini lamentano poi la presenza di colonie di ratti che circolano liberamente e indisturbati nei cortili degli edifici inagibili, rendendo la situazione davvero grave, indecorosa e inaccettabile anche sotto l’aspetto sanitario – sottolinea Paolo Rapagnani -“.

In particolare alcune delle palazzine sorgono vicino a parchi gioco, strutture commerciali e altre abitazioni private. All’Ater, il Pd chiede un intervento immediato di bonifica e derattizzazione per tutelare il decoro dei luoghi e il diritto alla salute di tutti i cittadini.

Leave a Comment