‘Scuola digitale’, un laboratorio innovativo alla media di Cermignano

Istituto Falcone e Borsellino Teramo 5: questa mattina l’inaugurazione con la dirigente Fatigati e il sindaco Febo Di Berardo

CERMIGNANO – Un laboratorio multimediale innovativo e all’avanguardia è quello allestito nella scuola media di Cermignano dell’Istituto comprensivo ‘Falcone e Borsellino’ Teramo 5, grazie al finanziamento ottenuto attraverso il Piano nazionale ‘Scuola digitale’.

Questa mattina, alla presenza del Sindaco Febo Di Berardo, del vicesindaco, dei rappresentanti dei genitori, dei docenti della scuola media e della scuola primaria, la preside Maria Letizia Fatigati ha coinvolto i ragazzi e le ragazze delle tre classi della sezione F in un momento di riflessione sul significato di transizione digitale e tecnologica e su quanto la scuola abbia il dovere di essere al passo con le esigenze formative dei propri studenti.

“Da oggi gli alunni possono contare su un ampliamento importante delle opportunità di crescita, in termini di approccio multimediale, alfabetizzazione informatica e percorsi di ricerca  analisi e sintesi di materiali in rete – ha commentato la dirigente scolastica -. Ciascuno avrà la propria ‘Cartellina gialla’ sul desktop, nella quale custodirà i propri passi di apprendimento”.

Il laboratorio è a disposizione anche dei bambini e delle bambine della scuola elementare di Cermignano e di tutta la cittadinanza per corsi di formazione, concorsi o momenti di scambio intergenerazionale, nell’ottica del Patto Educativo di Comunità. Con questo laboratorio, l’Istituto comprensivo ‘Falcone e Borsellino’ completa l’allestimento di ambienti multimediali in tutte le sedi delle scuole medie di Villa Vomano, Cona, Basciano e Cermignano.

Leave a Comment