VIDEO E FOTO/ Riaperto a tempo di record il ponte del Lidl sul lungofiume

I lavori eseguiti dalla ditta D’Ostilio hanno permesso, con soli tre giorni di chiusura, di rimettere in sesto una struttura ammalorata e fondamentale per l’accesso al parco

TERAMO – E’ stato riaperto in serata, dopo lavori a tempo di record eseguiti dalla ditta teramana D’Ostilio, il ponte ciclopedonale riconosciuto da tutti come il ‘ponte del Lidl’ e che collega la spona est del Vezzola con il parco fluviale dedicato a Davide De Carolis.

Scrive l’assessore Valdo Di Bonaventura sul suo profilo social: “Questo pomeriggio, dopo una chiusura di soli tre giorni, insieme al sindaco abbiamo riaperto il ponte in legno di accesso al Parco fluviLe Davide De Carolis all’altezza del supermercato Lidl. La chiusura si era resa necessaria per consentire i lavori di manutenzione straordinaria della struttura a fronte di alcune travi secondarie ammalorate e per garantire dunque la sicurezza dei pedoni. Quello che restituiamo oggi alla città è un ponte completamente rinnovato, nel solco di quella valorizzazione del Parco fluviale, vera e propria infrastruttura ambientale, che stiamo portando avanti con convinzione. Il nostro ringraziamento va all’ufficio tecnico e alla ditta che con celerità ci hanno permesso di riaprirlo e riqualificarlo in tempi record. Nei prossimi giorni saranno effettuati ulteriori lavori di rifinitura, che in ogni in caso non incideranno sull’apertura della struttura“.

Leave a Comment