Travolto dall’Intercity, identificata la vittima: è il giovane scomparso da casa

La madre aveva lanciato un appello, a Pasqua non era rincasato a Martinsicuro. Secondo gli investigatori potrebbe essere caduto sui binari e poi investito

ALBA ADRIATICA – E’ stata identificata dagli agenti della Polfer di Giulianova la vittima dell’incidente ferroviario verificatosi la notte tra domenica e lunedì alla stazione ferroviaria di Alba Adriatica. Si tratta purtroppo del giovane scomparso da casa nella giornata di Pasqua, la cui madre aveva lanciato un appello affinché potesse avere notizie da chiunque lo avesse incrociato e ne aveva denunciato la scomparsa.

Michael Merlini aveva 25 anni ed era di Martinsicuro. Secondo una prima ricostruzione fatta dagli agenti della Polfer, che stanno indagando sul caso, potrebbe essersi trattato di un tragico incidente. E’ molto probabile che il giovane fosse in preda ai fumi dell’alcol e che possa aver perso l’equilibrio mentre si trovava nei pressi dei binari alla stazione di Alba, attorno alle 2. E’ stato travolto e ucciso dall’intercity notturno Lecce-Torino, che poi ha interrotto la sua corsa alla stazione di Porto d’Ascoli.

Leave a Comment