Teramo calcio, il sindaco incontra l’amministratrice giudiziaria

“Confronto istituzionale sulla situazione societaria – ha detto D’Alberto -, ho dato disponibilità per individuare possibili soluzioni anche con le forze del territorio”

TERAMO – Sabato si giocherà l’ultima giornata della stagione regolare di C con il Teramo che ospiterà la Reggiana. I biancorossi con la salvezza in cassaforte saluteranno i tifosi, ma in queste ore si guarda al futuro societario. Questa mattina, in municipio, il sindaco Gianguido D’Alberto, ha incontrato l’amministratore giudiziaria, l’avvocato Claudia Capuano, e i componenti del Consigli di amministrazione nominati dal tribunale di Roma, i commercialisti Cavallari e Tancredi. in riferimento alle vicende giudiziarie che hanno interessato il gruppo Ciaccia..

L’incontro – si spiega in una nota del Comune – ha rappresentato l’occasione per un confronto istituzionale sull’attuale situazione societaria della Teramo calcio e sulle prospettive per il futuro della società calcistica. Il primo cittadino, oltre che rappresentare i sentimenti di preoccupazione e attesa di tutta la collettività rispetto alla definizione del futuro della Teramo calcio, ha confermato la piena disponibilità e operatività dal punto di vista istituzionale per facilitare l’individuazione di possibili soluzioni, anche con il coinvolgimento delle forze del territorio. Gli amministratori nominati dal Tribunale, per quello che è il loro ruolo, hanno confermato la sensibilità e l’attenzione rispetto alla vicenda della società di calcio, nell’ambito della definizione di un’operazione più ampia che riguarda il gruppo imprenditoriale, ribadendo come stiano lavorando al fine di individuare le soluzioni ottimali da sottoporre allo stesso Tribunale. Considerato l’approssimarsi della fine della stagione, le parti si sono salutate ribadendo la volontà di un costante confronto”

Leave a Comment