Nel prossimo week end tornerà Teramo Comix

Dal 6 all’8 maggio la 28esima edizione dopo lo stop per pandemia, al Campus universitario: ospiti speciali Carmine di Giandomenico e Cavernadiplatone

TERAMO – Dopo lo stop forzato per la pandemia, torna nella location della Facoltà di Scienze della comunicazione, al Campus Saliceti di Colleparco, la 28esima edizione di Teramo Comix, organizzata dall’Associazione culturale Altrimondi: le date prescelte sono dal 6 all’8 maggio prossimi. Quest’anno la manifestazione, come dicono gli organizzatori, ripartirà dal territorio, con una edizione che punterà a valorizzare il capitale artistico relativo al mondo della cultura pop abruzzese.

L’evento accoglierà tre mostre di illustratori locali, i pescaresi Francesco Colafella e Francesco Di Gregorio e il teramano Gabriele Schiavoni, quest’ultimo direttore artistico della manifestazione. A questi si accompagnerà la presenza di ospiti provenienti dal mondo dell’intrattenimento web e cinematografico come Gualtiero Cannarsi, vastese di origine, dialoghista e direttore del doppiaggio, e di ospiti legati al mondo del cosplay.

Gli ospiti speciali della manifestazione saranno il teramano Carmine Di Giandomenico, fumettista di fama internazionale, e Domenico Guastafierro, in arte Cavernadiplatone, noto youtuber e autore di fumetti. I vari ospiti, in collaborazione con i docenti della Facoltà, saranno inoltre protagonisti di 10 incontri e conferenze aperti al pubblico, che si terranno nella Sala tesi del Polo Silvio Spaventa. Ci saranno, infine, tre scuole del fumetto, tutte con sede in Abruzzo, che arricchiranno il programma con mostre, laboratori e workshop gratuiti.

Presenti anche alcune realtà editoriali che rendono Teramo Comix numero 28 un evento non soltanto finalizzato all’intrattenimento del pubblico generalista, ma anche capace di fornire opportunità didattiche e professionali ai visitatori aspiranti o già professionisti del settore.

Leave a Comment