Centra un’auto in sosta e poi si ribalta, illeso neopatentato: “Colpa di uno starnuto”

L’incidente in contrada Scalepicchio: il 19enne ha perso il controllo del mezzo ed è finito su due ruote sul lato opposto

TERAMO – E’ salvo per poco il giovane neopatentato che oggi attorno alle 14, alla guida della sua Fiat Cinquecento, ha prima centrato una Giulietta parcheggiata dinanzi ad un’abitazione e poi non è riuscito ad evitare che la sua macchina si ribaltasse sul lato del posto di guida. Agli agenti della Polizia Locale di Teramo, intervenuti sul posto, si è giustificato attribuendo la distrazione al volante a un improvviso… starnuto.

L’incidente si è verificato lungo la strada che porta a Castagneto, nella zona di contrada Scalepicchio. I soccorsi sono stati immediati anche perché il 19enne si trovava in una posizione scomoda, bloccato al posto di guida. Per fortuna non ha riportato gravi conseguenze, se non alcune contusioni.

Il traffico nel tratto di strada è rimato bloccato per permettere i soccorsi e poi il recupero del mezzo da parte dei vigili del fuoco che hanno utilizzato una gru.

Leave a Comment