Scuole protagoniste 3/ Il Liceo Milli mette a disposizione 24 borse di studio Erasmus+

Copertura totale per una esperienza di un mese nel Terzo Settore e servizi commerciali a Galway (Irlanda) e Marsiglia (Francia)

TERAMO – Ventiquattro borse di studio a copertura totale, per la realizzazione di percorsi formativi della durata di un mese, in enti e strutture accreditate del Terzo Settore e nei servizi commerciali, a Galway (Irlanda) e Marsiglia (Francia), sono messe a disposizione dal Liceo statale ‘Giannina Milli’ di Teramo, diretto da Manuela Divisi, nell’ambito del programma Erasmus+ rivolto agli studenti e ai docenti dell’Istituto.

Si tratta di una straordinaria opportunità che permetterà agli studenti del Liceo Milli di allargare i propri orizzonti conoscitivi, di acquisire nuove competenze professionali con ricadute positive anche sul curriculum scolastico.

L’accreditamento settennale al programma Erasmus+ rappresenta una delle strategie attivate dal Liceo Milli per rispondere alle esigenze formative e professionali dei suoi studenti e per contribuire ad arginare il preoccupante fenomeno della dispersione scolastica e della disoccupazione giovanile. “Tutte le mobilità transnazionali – si legge in una nota dell’Istituto di via Carducci – si fondano infatti sul principio dell’inclusione; per questa ragione il Liceo Milli destina il 30% delle borse Erasmus+ a studenti che appartengono alla categoria ‘fewer opportunities’. Con gli internships transnazionali il Liceo supporterà l’apprendimento e l’occupazione degli alunni, mentre con le attività di Job Shadowing in altri Istituti scolastici europei garantirà ai propri insegnanti l’acquisizione di nuove competenze per l’organizzazione di percorsi sempre più orientati al mondo del lavoro”

Leave a Comment