Nuovo terminal di piazzale San Francesco pronto per l’estate prossima

L’annuncio dato oggi dal Sottosegretario D’Annuntiis e dal presidente della Tua, Giuliante. Entro dicembre la gara d’appalto per i lavori: l’area sarà accessibile solo ai bus e ai disabili e avrà nuovi servizi

TERAMO – Il nuovo terminal degli autobus di piazzale San Francesco potrebbe essere attivo già dall’estate del prossimo anno. Il progetto che prevede il restyling completo dell’autostazione, i cui lavori comportano un esborso di 562mila euro, è stato ufficializzato questa mattina dal sottosegretario alla presidenza della giunta regionale, Umberto D’Annuntiis, del presidente della Tua, Gianfranco Giuliante e dal Rup del progetto, Paolo Sportiello.

Entro il 31 dicembre, attraverso una gara di evidenza pubblica, sarà scelta l’impresa che eseguirà i lavori e poi il cantiere potrà partire. Secondo quanto illustrato dai tecnici e dal Sottosegretario, il terminal sarà completamente videosorvegliato e con accesso riservato e protetto da sbarre, con 14 piazzole per i bus del trasporto locale, a media e lunga percorrenza, con accessi privati soltanto alle auto dei disabili e con nuovi servizi, dal bar alla biglietteria alla sala d’aspetto e ai bagni.

L’opera rientra nel piano di ammodernamento dei terminal abruzzesi, finanziato con 5 milioni di euro. Il soggetto attuatore sarà la TRua sul terreno di proprietà del Comune che poi ne riceverà la gestione.

Leave a Comment