Roseto si conferma città dello sport con la tappa del campionato italiano di Beach volley

Nel week end del 25 giugno i Lidi Mediterraneo e Sirenetta ospiteranno i campi del Bper Banca AIBVC Italia Tour. Nugnes: “Finora 13 eventi su questo tema”

ROSETO – Roseto torna ad essere centro dello sport con il beach volley, ospitando, il 25 e 26 giugno prossimi, una delle 8 tappe del ‘BPER Banca’ AIBVC Italia Tour, organizzato dall’Associazione Italiana Beach Volley Club, in partnership con l’ente promotore ASI. Il torneo che è partito da Viareggio lo scorso 11 giugno, tornerà in Abruzzo, a Pescara (27-28 agosto) per concludersi a settembre con le tappe di Modena e Otranto e il Gran Galà finale.

Il torneo si disputerà nel villaggio del beach volley allestito nei Lidi Mediterraneo e Sirenetta. Roseto è una spiaggia storica per il beach volley, avendo ospitato in passato tappe della World League. Fitto il programma dei match, considerato che le iscrizioni potranno comprendere fino a 24 coppie maschili e altrettante femminili, con le prime partite che inizieranno già alle ore 8:30 del 25 giugno, dopo il briefing tra atleti, arbitri e supervisor, mentre le Finali sono in programma il giorno successivo a partire dalle ore 16.

Con la tappa del campionato italiano di beach volley siamo a 13 eventi sul tema dello sport e della sua capacità di triangolare con il turismo e con il tessuto economico della città – ha detto il Sindaco di Roseto, Mario Nugnes – “La tappa si aggiunge ad un cartellone che nei primi sei mesi ha visto la nostra città ospitare due tornei ATP di tennisdue Final Eight di Coppa Italia di basket, il torneo giovanile di calcio ‘“Spiagge d’Argento Cup’, la manifestazione ‘Sport per la Vita’ di pattinaggio, i campionati nazionali giovanili di pugilato, la ‘Festa dello Sport’ sul lungomare, il ‘Summer Soccer Stars’ con Francesco Totti (e nei prossimi giorni la sfida tra Legends di Juventus e Milan con Alessandro Del Piero e altri grandi campioni) e, ultimo in ordine di tempo, il meeting internazionale di Ginnastica ritmica, oltre alla visita del Presidente del CONI Giovanni Malagò in occasione del conferimento da parte della FIP del Centro Tecnico Federale della disciplina 3×3”.

Leave a Comment