Brusco rialzo dei contagi: nel Teramano sono 541 in un giorno

Anche in ospedale si registra un aumento: adesso sono 130 i ricoverati, 5 in rianimazione. Altri tre decessi

TERAMO – Brusco aumento dei nuovi casi di Covid-19 in Abruzzo: nelle ultime 24 ore ne sono stati accertati 2.384. E’ il dato più alto registrato negli ultimi due mesi. I nuovi casi sono emersi dall’analisi di 2.219 tamponi molecolari e 8.064 test antigenici: il tasso di positività è pari al 23,18%. Tre i decessi, che fanno salire il bilancio delle vittime a 3.377. In aumento i ricoveri, che passano dai 125 di ieri ai 130 di oggi.

Continua a salire il numero degli attualmente positivi al virus, che sono ora 25.507 (+1.676): 125 pazienti (+4) sono ricoverati in ospedale in area medica e 5 (+1) sono in terapia intensiva, mentre i restanti sono in isolamento domiciliare. I guariti sono 398.721 (+704). I tre decessi riguardano una 88enne del Pescarese e due pazienti residenti fuori regione.

Il totale dei casi sale a 427.605: 89.337 sono residenti o domiciliati in provincia dell’Aquila (+509), 121.763 in provincia di Chieti (+660), 98.952 in provincia di Pescara (+539), 104.837 in provincia di Teramo (+541) e 8.399 fuori regione (+46), mentre per 4.317 (+88) sono in corso verifiche sulla provenienza

Leave a Comment