Madonna delle Grazie, la festa si avvia al clou: ecco il programma di domani

La Banda di Ancarano girerà per le vie del centro e poi terrà un concerto al Chiostro del Santuario. A mezzanotte gli ‘spari’ a Ponte San Ferdinando

TERAMO – La Festa della Madonna delle Grazie si appresta a vivere, da domani pomeriggio, il clou delle manifestazioni, nella giornata conclusiva dei festeggiamenti laici.

Alle 17.30 il programma organizzato dall’Associazione Teramno Nostra, prevede l’esibizione della Banda di Ancarano che suonerà girando per le vie del centro storico di Teramo. Sempre domani, alle 21, nel chiostro del Santuario della Madonna delle Grazie, la stessa Banda, diretta dal Maestro Francesco Albertini, proporrà un concerto di ‘Marce sinfoniche’.

Allo scoccare della mezzanotte, con ritrovo su ponte San Ferdinando, la conclusione della festa con i fuochi pirotecnici della ditta Giuseppe Di Marco. Teramo Nostra, a tal proposito, consiglia di indossare le mascherine se le persone si dovessero trovare, come prevedibile, a stretto contatto nel seguire i fuochi pirotecnici.

Una volta terminato gli ‘spari’, ci sarà l’estrazione pubblica dei biglietti vincenti della lotteria, nel chiostro del Santuario della Madonna delle Grazie. Teramo Nostra, soddisfatta per la riuscita dell’ennesima manifestazione tradizionale, coglie l’occasione per ringraziare tutti coloro che con l’acquisto del biglietto della lotteria hanno reso possibile l’allestimento degli appuntamenti laici della festa della Madonna delle Grazie. “E’ grazie a loro – ha detto Piero Chiarini, Presidente di Teramo Nostrase riusciamo ogni anno ad organizzare le iniziative che affiancano quelle di natura religiosa gestite dai frati del Santuario”.

Leave a Comment