Con l’auto contro un muro, muore un cameriere di Atri

L’incidente questa mattina attorno alle 7 nel centro ducale: soccorsi inutili, il 65enne è morto in ambulanza

ATRI – Un cameriere 65enne di Atri, Alberto Piscella, è morto questa mattina per le conseguenze di un incidente stradale in cui è rimasto coinvolto alla guida della sua Fiat Bravo. La macchina, per causa in corso di accertamento da parte degli agenti della Polizia locale, si è schiantata contro un muretto. L’incidente si è verificato attorno alle 7 in via del Teatro Romano, ad Atri: il cameriere è stato soccorso e trasferito verso l’ospedale, ma purtroppo è morto durante il tragitto.

Non è escluso che a provocare lo schianto possa essere stato un malore: il magistrato di turno ha disposto l’autopsia.

Leave a Comment