“Montorio ha un’amministrazione ormai solo virtuale”

La convocazione del consiglio comunale da remoto scatena le critiche della minoranza: “Escamotage di un governo in piena crisi”

MONTORIO – L’amministrazione comunale di Montorio guidata dal sindaco Fabio Altitonante è ormai virtuale: i consiglieri di opposizione Alessandro Di Giambattista, Alessia Nori, Eleonora Magno e Andrea Guizzetti tornano a polemizzare sulla convocazione di un consiglio comunale on-line piuttosto che in presenza, soprattutto su un argomento tanto importante all’ordine del giorno come l’acquisizione al patrimonio del comune dell’area dove sorge il Poliambulatorio.

Secondo i quattro consiglieri, nonostante sia consentito dal regolamento, “non sfuggirà ai più che si tratta di un escamotage in piena regola per nascondere una situazione di irreversibile crisi dell’Amministrazione che è ormai sotto gli occhi di tutti: basta un raffreddore o una qualsivoglia indisposizione di un consigliere comunale perché la maggioranza Altitonante non abbia più i numeri – scrive l’opposizione -“.

Come le forze di minoranza avevano già annunciato – aggiungono -, vengono al pettine i nodi di una maggioranza sempre più traballante che, anzi, sembra non avere più i numeri per essere tale. La maggioranza Altitonante è ormai virtualeEsprimiamo, pertanto, grande preoccupazione per le sorti del Comune e di tutta la comunità montoriese, che dopo tante vicissitudini merita una maggioranza solida e affidabile, che affronti con serietà e concretezza la ricostruzione e gli altri temi cruciali per lo sviluppo del territorio e non solo feste & fiere“.

Leave a Comment