Multato titolare chalet: vendeva alcolici ai minorenni

Alba Adriatica: controlli dei carabinieri negli stabilimenti balneari anche per prevenire le ‘sbronze’ che spesso causano risse tra i giovanissimi sul lungomare

ALBA ADRIATICA – Il proprietario di uno chalet di Alba Adriatica (di cui non è stato fornito il nome) è stato multato con una sanzione tra i 250 e i 1.000 euro, perchè sorpreso a vendere alcolici a minorenni.

A comminare la sanzione sono stati i carabinieri della Compagnia di Alba Adriatica che hanno svolto nel corso delle ultime ore una serie di controlli a tappeto presso gli stabilimenti balneari, con lo scopo di controllare le regolarità delle licenze, ma soprattutto contrastare proprio la diffusione scriteriata delle bevande alcoliche ai minori di 18 anni, che spesso, in preda ai fumi dell’alcol, danno vita a violente risse sul lungomare.

Nello chalet in questione, secondo quanto accertato dai militari, non venivano chiesti documenti a chi consumava alcolici e superalcolici, e tra questi molti minorenni. Oltre alla multa è scattata la segnalazione al sindaco per i provvedimenti di competenza.

Leave a Comment