Roseto ingaggia il play del futuro: ecco il 19enne Fiusco

Brindisino, cresciuto nei vivai cittadini, si è messo in luce in C Gold con Bassano. Bronzo Europeo con l’Italia U16

ROSETO – La Pallacanestro Roseto annuncia l’ingaggio di una promessa della del basket italiano, il play-guardia 19enne Gianmarco Fiusco, 193 centimetri, cresciuto nei settori giovanili delle società Aurora e New Basket di Brindisi, la sua città.

Reduce da una stagione all’Oxigen Bassano del Grappa, in C Gold, società che da anni sforna alcuni dei migliori talenti italiani, nel maggio scorso si è messo in mostra all’evento Next Gen giocando in prestito all’Olimpia Carpegna Pesaro e risultando MVP della gara inaugurale contro Napoli (18 punti in 22’) e ripetendosi nella gara successiva contro Brescia (20 punti in 25’).

Un talento, quello del giovane brindisino, che a Roseto ha avuto già modo di farsi ammirare nel 2017 al Trofeo delle Regioni (la sua squadra chiuse al quarto posto), e successivamente conquistando la medaglia di bronzo con la Nazionale Under 16 ai Campionati Europei del 2019. Con Bassano ha preso parte alle finali nazionali Under 19 di Ragusa.

Leave a Comment